Da Milano (e non solo) a Bruxelles: il “rally” delle elettriche

26 settembre 2016 MOBILITÀ , NEWS
Da Milano (e non solo) a Bruxelles: il “rally” delle elettriche

I presupposti tecnologici per una più ampia e rapida diffusione di mezzi di trasporto a trazione elettrica ormai sono consolidati. Anche l’autonomia delle batterie sembra un problema non più insormontabile. A dimostrarlo, ad esempio, il “rally” al quale ha partecipato RSE nel settembre 2014. L’evento, organizzato dal progetto europeo Green eMotion, ha portato a Bruxelles 5 equipaggi su automobili elettriche, partiti da Strasburgo, Belfast, Milano, Hannover e Vienna.

Il team di RSE ha percorso i 1.110 chilometri di distanza in 3 giorni: nel dettaglio, circa 19 ore di guida e 42 di ricarica. Il percorso non è stato il più breve, si son infatti rese necessarie delle deviazioni per poter raggiungere le colonnine di ricarica. D’altro canto, non si sono registrati grossi inconvenienti tecnici per quel che riguarda il “rifornimento” alle colonnine ad accesso libero. Particolare attenzione è stata posta alla minimizzazione dei consumi: la velocità è stata costantemente al di sotto dei 90 chilometri orari per non scaricare troppo rapidamente la batteria.

A cura della Redazione

Da Milano (e non solo) a Bruxelles: il “rally” delle elettriche ultima modifica: 2016-09-26T10:56:48+00:00 da Francesco Sellari

Articoli correlati