Ricerca: dal Programma “Imprese e Competitività” 150 milioni per il Sud

30 agosto 2016 DALLA RETE
Ricerca: dal Programma “Imprese e Competitività” 150 milioni per il Sud

Con il decreto del Direttore generale dello scorso 4 agosto, il Ministero dello Sviluppo Economico ha stabilito i termini e le modalità di presentazione delle domande di partecipazione al bando previsto dal Programma operativo nazionale Imprese e competitività 2014-2020 FESR. Il bando, con una dotazione finanziaria complessiva di 180 milioni di euro, andrà a finanziare progetti di ricerca e sviluppo negli ambiti tecnologici identificati dal Programma quadro Horizon 2020. 150 milioni sono destinati a progetti realizzati nelle regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia), i restanti 30 a quelli realizzati nelle regioni definite “in transizione” (Abruzzo, Molise e Sardegna). Il 60% delle risorse è riservato alle Pmi (piccole e medie imprese) e a reti di imprese nell’ambito delle medesime regioni.

Le aree tematiche dei progetti ammissibili spaziano dalle tecnologie dell’informazione e della comunicazione ai materiali avanzati, dalle nanotecnologie alle soluzioni per una energia “sicura, pulita ed efficiente”. La domanda di agevolazioni e la documentazione necessaria devono essere redatte e presentate in via telematica a partire dal 17 ottobre 2016. Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico.

A cura della Redazione

Ricerca: dal Programma “Imprese e Competitività” 150 milioni per il Sud ultima modifica: 2016-08-30T17:21:41+00:00 da Redazione

Articoli correlati