Le novità per la Ricerca di Sistema

4 agosto 2015 NEWS , RICERCA DI SISTEMA

Nelle ultime settimane diverse novità hanno interessato la ricerca di sistema nel settore elettrico. Innanzitutto sono state individuate le proposte di progetto ammesse alla fase di valutazione per il cosiddetto bando per la ricerca di tipo B. L’elenco delle 64 proposte progettuali ammesse è stato pubblicato sul sito dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico. Ricordiamo che il bando per la ricerca di tipo B ha l’obiettivo di cofinanziare progetti di ricerca finalizzati alla creazione di un diretto beneficio sia per gli utenti del sistema elettrico nazionale che per le imprese, quest’ultime anche in collaborazione con gli enti di ricerca nazionali.

L’Autorità ha inoltre approvato e inviato al Ministero per lo Sviluppo Economico lo schema di bando di gara  per la selezione di progetti afferenti la ricerca di tipo A. Questa tipologia di bando ha l’obiettivo di selezionare e finanziare al 100% progetti di ricerca finalizzati all’innovazione tecnica e tecnologica presentati da Enti e Centri di ricerca nazionali. Il testo dello schema di bando è reperibile qui.

Altra novità di rilievo è la pubblicazione, sempre a cura dell’Autorità per l’energia nella sua funzione di Comitato di esperti di ricerca per il settore elettrico, della proposta di Piano triennale riguardante il periodo 2015-2017. Il Piano Triennale della ricerca di sistema elettrico è lo strumento che fissa le priorità, gli obiettivi e le risorse delle attività di ricerca e sviluppo di interesse generale per il sistema elettrico nazionale.  Elaborato dall’Autorità, ora il Piano dovrà essere approvato dal Mise.

A cura di Francesco Sellari

Le novità per la Ricerca di Sistema ultima modifica: 2015-08-04T15:52:31+00:00 da Francesco Sellari

Articoli correlati